Hai ricevuto una nostra lettera?
Ti consigliamo di contattarci per poterti fornire tutte le informazioni del caso.

Recupero crediti stragiudiziale

Area
Legale

Pagamenti Online

Comunicazione

Le tecniche di comunicazione sono indispensabili risorse strategiche nel settore del recupero, in cui riuscire a comunicare equivale ad incassare. Tecniche di domanda e sistemi di comunicazione persuasiva non sono sufficienti a stabilire con il debitore un contatto produttivo se non si è capaci di trasferirgli professionalità e fiducia. Oggi si recupera se il debitore matura la consapevolezza che il suo interlocutore è non solo un professionista, maanche un uomo.

Soddisfare le esigenze del cliente circa i tempi e modi dell’incasso coincide sicuramente con l’obiettivo Crearci, ma le difficoltà, solo se ben documentate dal debitore, sono elementi da considerare ai fini dell’incasso. Pretendere in maniera assolutamente rigida una modalità di estinzione non adeguata alle reali difficoltà finanziarie del debitore equivale a stabilire accordi che non verranno mai rispettati o a troncare definitivamente la comunicazione con lo stesso. Ristabilire un utile rapporto comunicativo in queste circostanze, non è cosa semplice.

Il personale Crearci interno ed esterno, è sottoposto a continui cicli di formazione sulle tecniche di comunicazione a cui viene conferito un valore indiscutibilmente centraledell’attività di recupero. La logica centrale della comunicazione è anche uno degli elementi che inspirano Crearci nell’affidamento delle pratiche ai vari collaboratori il cui management tiene in considerazione variabili che difficilmente vengono considerate dai suoi competitors, quali linguaggio, sesso, presunto livello culturale ed ambiente in cui vive il debitore-interlocutore. Tale metodologia risulta vincente perché consente di “accorciare” le distanze tra addetto al recupero e debitore con l’indiscutibile vantaggio di stabilire un clima di fiducia tra le parti, condizione favorevole al raggiungimento e rispetto degli accordi.

Analisi Transazionale

Crearci Srl da anni adotta nella comunicazione con il debitore l’analisi transazionale. L’analisi transazionale si basa sull’analisi rigorosa di singole transazioni (messaggio di partenza/messaggio di arrivo) prodotte da due interlocutori a partire daspecifici stati dell’Io che sono: Bambino, Adulto e il Genitore. Comunicare bene e raggiungere un accordo con la controparte significa stabilire una comunicazione  da Adulto ad Adulto, obiettivo costante delle risorse umane di Crearci Srl. Una comunicazione orientata centralmente alla frustrazione dell’interlocutore, nel nostro caso il debitore, fa emergere nello stesso l’IO bambino come naturale risposta alla umiliazione ricevuta che è tipica dellacomunicazione del tipo genitoriale. Se ciò avviene, il debitore abbandona la trattativa, o peggio finge di concludere l’accordo che poi puntualmente disattende, esattamente come farebbe un “bambino”. Il funzionario Crearci riesce invece a risvegliare la coscienza del debitore attraverso il rilascio di informazioni puntuali ed oggettive  circa le possibili conseguenze del mancato raggiungimento dell’accordo stragiudiziale. L’addetto al recupero Crearci arriva ad assumere il ruolo di consulente anche finanziario del debitore, un reale mediatore creditizio che si pone come obiettivo quello di sanare la debitoria fornendo proposte che vengono percepite dalle controparti come realmente risolutive. Il debitore contattato da Crearci matura sempre la consapevolezza che la procedura di recupero in corso non è il problema ma la soluzione al suo problema.

Copywriting

Il Copywriting è un’accezione utilizzata nel settore dei media per indicare “lo scrivere testi pubblicitari”. Questa tecnica di origine statunitense è stata utilizzata da Crearci per impostare stili e contenuti delle lettere indirizzate ai debitori. Così come nella pubblicità anche nel recupero l’obiettivo è lo stesso: convincere il lettore, influire sul suo processo decisionale. Frasi d’approccio scritte a caratteri cubitali, l’uso della prima persona singolare, una precisa impostazione grafica, l’uso di messaggi telegrafici sono solo alcune delle caratteristiche stilistiche delle lettere Crearci. Il contenuto delle stesse, per forma e linguaggio, calibrato in funzione del livello culturale del lettore è stato invece affidato a giuristi e psicologi.